13 Luglio 2020
Articoli
percorso: Home > Articoli > Redazione DA

Sottomissione di massa

26-02-2019 17:15 - Redazione DA

Al dittatore Bergoglio non basta impoverire le menti degli italiani con Rai Vaticano, anche le altre reti televisive di Stato devono subire la metastasi dell’indottrinamento cattolico forzato.
Nel 2016 il Consiglio dei Ministri del Vaticano, meglio noto come Conferenza Episcopale, ha emanato un provvedimento con il quale concordava con la RAI dello Stato vassallo, la conduzione di un programma televisivo settimanale per commentare il vangelo, ad opera di quattro preti già mediaticamente collaudati: Don Vinicio Albanesi, don Luigi Ciotti, don Maurizio Patriciello, don Gino Rigoldi.
Il sogno delle oligarchie finanziarie si è avverato, l’asservimento delle masse continua a conclamarsi senza moti di piazza.
Ci pensa sempre di più la Chiesa a dare un “premio trascendente” a chi sopporterà con fede la povertà.
Continuano a distruggere il senso critico degli italiani, inibendo ogni fermento culturale che sia lucidamente in grado di elaborare la consapevolezza del declino culturale.
E l'allora presidente della Commissione di Vigilanza On.Roberto Fico non fece nulla contro gli attacchi al Libero Pensiero diffusi dalla Televisione Pubblica da sempre troppo impegnato a contare gli scontrini.

Eventi

RICONQUISTIAMO IL DIRITTO ALLA SALUTE!

01-07-2020 / 31-12-2020 - eventi
[]
[facebook] [Twitter] [WhatsApp]

L'OSPEDALE BAMBINO GESÙ E' UN EVASORE TOTALE?

10-07-2020 / 31-12-2020 - eventi
[]
dove: PETIZIONE ON LINE


Al Presidente del Consiglio dei Ministri - Prof. Giuseppe Conte

Al Ministro dell'Economia e delle Finanze – Dott. Roberto Gualtieri

Al Ministro della Salute – Dot...
[facebook] [Twitter] [WhatsApp]

Comunicato della segreteria - 11.06.2020

[]
#IOPRETENDO

Il diritto alla salute è un diritto umano fondamentale, è il diritto di ogni persona a godere delle migliori condizioni di salute fisica e mentale. Nella Costituzione...


Comunicato della segreteria - 08/01/2020

[]
Democrazia Atea condanna tutti gli atti di guerra e in questo frangente esprime la propria condanna alla posizione suicida e subalterna del Governo italiano agli USA. Chiediamo l'uscita dalla NATO e l'immediato ritiro delle truppe italiane non solo dall'Iraq ma da tutti i Paesi del Medio Oriente.

Comunicato della segreteria

[]
Democrazia Atea ha come obiettivo prioritario difendere e attuare il principio di laicità.
La linea politica da sempre adottata, si è caratterizzata e indirizzata in direzione del contrasto alla politica clericale, responsabile del degrado umano nella società italiana.

Iscriviti a DA

[]
Aderisci al progetto di Democrazia Atea e partecipa alle nostre iniziative.

Il testimone

[]
Gli auguri di buon compleanno e un appuntamento a rivederci a fine mese, questa la nostra ultima conversazione.

Regala un libro

[]
I libri di Carla Corsetti
I diritti d’autore sono devoluti a Democrazia Atea.
Puoi ordinarli on line senza spese di spedizione oppure nelle librerie.

194

[]
"Caro ragazzo, per affermare che l'aborto è un omicidio significa che aderisci a quella teoria fondamentalista che ritiene che la vita si formi sin dal concepimento."

Petizioni

[]
Le petizioni hanno la funzione di sensibilizzare l’opinione pubblica su tematiche che, il più delle volte, non agganciano il consenso elettorale ma che inducono alla riflessione e aumentano il senso critico degli individui.

Documenti

03-03-2019 - 16,58 KB - Sbattezzo
[stampa]] [facebook] [Twitter]
03-03-2019 - 88,69 KB - Onu
[stampa]] [facebook] [Twitter]
04-06-2019 - 1,38 MB - Programma
[stampa]] [facebook] [Twitter]
12-07-2020 - 214,70 KB - Sanità
[stampa]] [facebook] [Twitter]

Campagna informativa

[]

Left

[]
Gli articoli di Carla Corsetti pubblicati su Left

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account