26 Gennaio 2022
Articoli

Fuorilegge

19-04-2020 18:21 - Carla Corsetti
Il disastro della Lombardia, per dimensioni, a buon diritto può essere definito genocidio.
I soggetti responsabili sono molteplici, ma non sarà difficile individuarli, perché sono tutti collegati.
Prendiamo il primo: Comunione e Liberazione.
Democrazia Atea si è occupata di questa associazione di stampo cattolico ormai da un decennio, denunciandone la pervasività.
La sanità, soprattutto in Lombardia, è sempre stata interamente nelle mani di questa organizzazione, i suoi uomini hanno occupato tutti i posti dirigenziali nelle ASL e sono loro che hanno deciso chi assumere e quali imprenditori potevano “competere” nelle finte gare per le forniture ospedaliere e farmaceutiche.
Gli imprenditori, la maggior parte spontaneamente, ma alcuni anche ob torto collo, si sono coalizzati in una associazione legata a doppio filo con Comunione e Liberazione, denominata Compagnia Delle Opere.
Per chi non ne fa parte è impossibile lavorare, in qualunque settore, perché le 34mila imprese della CDO fanno cartello, monopolizzano il mercato con un fatturato annuo che supera i 70 miliardi di euro, e sono sempre più numerose le Procure che riescono a svelare i sistemi di corruzione che garantiscono questi introiti.
Nelle università l'organizzazione di CL ha creato una associazione denominata Student Office che induce le giovani matricole a confonderlo con un servizio pubblico.
Una volta che gli studenti sono stati “agganciati” dagli uomini dello Student Office, comprendono immediatamente che se restano con CL avranno una invisibile corsia preferenziale per gli esami e a fine corso saranno privilegiati per essere collocati nel mondo del lavoro.
Le attività dell'organizzazione CL sono molteplici e si dipanano tra convenzioni bancarie agevolate e sfruttamento della povertà attraverso la gestione delle mense per i poveri, ma il banchetto più ricco resta la sanità.
All'interno di CL c'è anche un gruppo ristretto denominato Gruppo Adulto, i cui componenti, generalmente affermati professionisti molto facoltosi, praticano la castità, la più pericolosa delle perversioni sessuali, vivono in condizioni di soggezione psichiatrica verso i loro referenti spirituali ai quali consegnano buona parte dei loro averi e ai quali rendono conto nel dettaglio delle loro miserie quotidiane.
Ogni anno questa organizzazione misura il suo potere esibendo una passerella di personaggi utili al tornaconto reciproco, pronta a garantire gli affari, più o meno leciti, il Meeting di Rimini, che si ripete da 40 anni sempre con la stessa partitura: interventi vuoti, prospettive evanescenti, un meeting che offende parole come intelligenza, cultura e razionalità, e che si dipana in una sequela di frasi fatte o di ragionamenti sull'aria fritta, necessarie per celare ciò che più concretamente si costruisce a margine e al di fuori della trasparenza mediatica, ovvero affari e potere.
Dieci anni fa lo scrittore Ferruccio Pinotti ha ricostruito la struttura sanitaria lombarda e il modello religioso imposto da Comunione e Liberazione, la “Lobby di Dio”, ma soprattutto come sia stato facile lucrare sulla sanità privata demolendo la sanità pubblica.
Quel modello religioso di sanità oggi è esploso mietendo migliaia di vittime.
Dichiarare fuorilegge Comunione e Liberazione è il minimo.
Il tuo 5x1000 a Laicitalia
[]
Democrazia Atea invita tutti i militanti, iscritti e simpatizzanti a sostenere questa associazione che lotta per la tutela dei diritti umani e costituzionali.

14 maggio 2021 - Presidio davanti la regione Lazio
Venezia 9 maggio 2021 - intervento di Ciro Verrati
Carla Corsetti interviene sul diritto di salpingectomia
Riconquistiamo il diritto alla salute
[]
Promuovono: Democrazia Atea, Fronte Popolare, La Città Futura, Partito Comunista dei Lavoratori, Partito Comunista Italiano, Partito della Rifondazione Comunista, Partito Marxista-Leninista Italiano, Potere al Popolo, Sinistra Anticapitalista.
La stampa polacca parla di Democrazia Atea
[]
La stampa polacca intervista Carla Corsetti.


Radio Radicale
Gli interventi di Carla Corsetti a Radio Radicale
Documenti
03-03-2019 - 15,89 KB - Sbattezzo
[icona per stampare]] [facebook] [Twitter]
03-03-2019 - 88,69 KB - Onu
[icona per stampare]] [facebook] [Twitter]
04-06-2019 - 1,38 MB - Programma
[icona per stampare]] [facebook] [Twitter]
12-07-2020 - 214,70 KB - Sanità
[icona per stampare]] [facebook] [Twitter]
Campagna informativa
[]
Left
[]
Gli articoli di Carla Corsetti pubblicati su Left

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
 (testo completo) obbligatorio

cookie