27 Giugno 2022
Articoli

LAGHETTI DI PERIFERIA ...IL PIANETA È UN BENE COMUNE, NON CONSEGNIAMOLO AL MERCATO

23-07-2021 11:20 - Giovanna Baracchi


Progetti Green come "Forestami", annunciati in questa campagna elettorale dal presidente della città Metropolitana Sala, sarebbero anche cosa buona, se non fungessero da specchio per le poche o inesistenti allodole che sopravvivono in una provincia che ha subito e continua a subire una devastazione ambientale di notevoli proporzioni. Non bastano infatti le poche piantumazioni previste, quando si assiste a ingenti quote di parco (un bellissimo parco in un territorio molto cementificato) rase al suolo per far posto a mostri come le vasche di laminazione a Bresso, dove le scuole e le abitazioni, confinanti con questo scempio, subiranno quell'enorme contenitore di acque maleodoranti e cancerogene che stagneranno dopo le piene del fiume Seveso, sapientemente interrato per far posto ad ulteriore cementificazione. Acque che potrebbero inquinare ulteriormente un ecosistema già in bilico. La generosità milanese finge di elargire altro verde, ma solo dopo aver pianificato progetti rischiosi per la salute di chi abita in questi luoghi.
Esiste invece un' alternativa molto meno impattante sulla salute rispetto alle vasche di laminazione, cioè l'applicazione del principio di invarianza idraulica, con la creazione di vasche di prima pioggia lungo tutto il tratto del fiume Seveso, cosicché l',acqua piovana non sia più convogliata nelle fognature ma successivamente rilasciata nel terreno.
Incapacità di ascolto, cementificazione, salute a repentaglio, fauna e flora in pericolo, sono solo alcune delle questioni irrisolte nei territori della provincia, trattati da discarica della metropoli non solo con le vasche di laminazione disseminate ovunque ( Senago, Paderno, Bussero, Rho, solo per citarne alcune) ma anche con gli inceneritori, ad esempio con l'ampliamento di quello di Sesto per bruciare fanghi tossici.
Città metropolitana pensa al lusso del centro di Milano e non si interessa minimamente della salute di chi vive in provincia.
Ma noi vogliamo respirare!
@poterealpopolo prov. Milano
@Democrazia Atea Lombardia
P. S. nella foto la vasca di laminazione a Bresso
visibility
Nickname




Il tuo 5x1000 a Laicitalia
[]
Democrazia Atea invita tutti i militanti, iscritti e simpatizzanti a sostenere questa associazione che lotta per la tutela dei diritti umani e costituzionali.

14 maggio 2021 - Presidio davanti la regione Lazio
Venezia 9 maggio 2021 - intervento di Ciro Verrati
Carla Corsetti interviene sul diritto di salpingectomia
Riconquistiamo il diritto alla salute
[]
Promuovono: Democrazia Atea, Fronte Popolare, La Città Futura, Partito Comunista dei Lavoratori, Partito Comunista Italiano, Partito della Rifondazione Comunista, Partito Marxista-Leninista Italiano, Potere al Popolo, Sinistra Anticapitalista.
La stampa polacca parla di Democrazia Atea
[]
La stampa polacca intervista Carla Corsetti.


Radio Radicale
Gli interventi di Carla Corsetti a Radio Radicale
Campagna informativa
[]
Left
[]
Gli articoli di Carla Corsetti pubblicati su Left

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
 (testo completo) obbligatorio

cookie