31 Ottobre 2020
Articoli
percorso: Home > Articoli > Redazione DA

IL BLUFF

19-09-2020 07:55 - Redazione DA
Enrico Letta si è pronunciato a favore del sì.
Enrico Letta non è una persona comune.
Pensare di confondere il suo modo di porsi con i suoi contenuti, facendolo passare per un uomo insignificante, è un errore grossolano.
Letta sa esattamente cosa sta facendo ed ha cognizione del suo ruolo più di quanto non lasci intendere ad osservatori mediocri.
I suoi toni pacati contrastano certamente con la volgarità di chi sa esaltare le folle con gli insulti e il turpiloquio, ma contrastano anche con la antipatia di chi ha inutilmente aggravato la povertà degli italiani.
Enrico Letta ha il volto del bravo ragazzo, usa metafore desunte dai cartoni animati o dai libri di favole, come la bibbia, è rassicurante e ha i tempi di risposta giusti per non porre il popolo in fibrillazione, accompagnandolo piuttosto verso una cristiana rassegnazione.
Enrico Letta, insieme allo zio Gianni, a Giulio Tremonti, a Romano Prodi, a Mario Monti, per citare alcuni nostrani tra i più noti, partecipa da protagonista ai convegni nei quali gli economisti di stampo liberista si stanno ingegnando da qualche decennio come convincere i governi a smantellare lo stato sociale per ingrassare poche famiglie facoltose.
Enrico Letta sa che il popolo italiano può decidere di farsi comandare da chiunque, passando indifferentemente da un buffone ad un comico, da dei manigoldi a degli stagisti di lusso, e dunque parla usando un linguaggio volutamente banale, quasi a non voler destare sospetti.
Enrico Letta è abile.
E' stato allevato per il governo, pubblica libri di economia da almeno un decennio, non si preoccupa di chi resterà stritolato dalle due dichiarazioni, sa che il fine giustifica i mezzi.
Il vero problema è che i mezzi non ci sono e il fine è un bluff.
#IOVOTONO
La stampa polacca parla di Democrazia Atea
8 x mille all'edilizia scolastica
[]
Democrazia Atea e Laicitalia sostengono il proprio impegno per una scuola pubblica e laica e si fanno promotori di questa campagna aperta alle adesioni di chi vuole eliminare le forme di confessionalismo dalla scuola e dal Paese. Firmiamo il nostro 8x1000 allo Stato.
Comunicato della segreteria - 11.06.2020
[]
#IOPRETENDO

Il diritto alla salute è un diritto umano fondamentale, è il diritto di ogni persona a godere delle migliori condizioni di salute fisica e mentale. Nella Costituzione...


Comunicato della segreteria - 08/01/2020
[]
Democrazia Atea condanna tutti gli atti di guerra e in questo frangente esprime la propria condanna alla posizione suicida e subalterna del Governo italiano agli USA. Chiediamo l'uscita dalla NATO e l'immediato ritiro delle truppe italiane non solo dall'Iraq ma da tutti i Paesi del Medio Oriente.
Comunicato della segreteria
[]
Democrazia Atea ha come obiettivo prioritario difendere e attuare il principio di laicità.
La linea politica da sempre adottata, si è caratterizzata e indirizzata in direzione del contrasto alla politica clericale, responsabile del degrado umano nella società italiana.
Iscriviti a DA
[]
Aderisci al progetto di Democrazia Atea e partecipa alle nostre iniziative.
Il testimone
[]
Gli auguri di buon compleanno e un appuntamento a rivederci a fine mese, questa la nostra ultima conversazione.
Regala un libro
[]
I libri di Carla Corsetti
I diritti d’autore sono devoluti a Democrazia Atea.
Puoi ordinarli on line senza spese di spedizione oppure nelle librerie.
194
[]
"Caro ragazzo, per affermare che l'aborto è un omicidio significa che aderisci a quella teoria fondamentalista che ritiene che la vita si formi sin dal concepimento."
Petizioni
[]
Le petizioni hanno la funzione di sensibilizzare l’opinione pubblica su tematiche che, il più delle volte, non agganciano il consenso elettorale ma che inducono alla riflessione e aumentano il senso critico degli individui.
Documenti
03-03-2019 - 16,58 KB - Sbattezzo
[stampa]] [facebook] [Twitter]
03-03-2019 - 88,69 KB - Onu
[stampa]] [facebook] [Twitter]
04-06-2019 - 1,38 MB - Programma
[stampa]] [facebook] [Twitter]
12-07-2020 - 214,70 KB - Sanità
[stampa]] [facebook] [Twitter]
Campagna informativa
[]
Left
[]
Gli articoli di Carla Corsetti pubblicati su Left

Realizzazione siti web www.sitoper.it