09 Dicembre 2023
person
area privata
visibility
Articoli
percorso: Home > Articoli > Redazione DA

TRECENTOTRENTAMILA

06-10-2023 14:57 - Redazione DA
330.000 (trecentotrentamila) vittime, rapportate al numero del clero francese, una delle popolazioni più atee d'Europa, dà una percentuale del 15% di predatori sessuali clericali.
Nel clero italiano la percentuale di predatori sessuali clericali, ricavata solamente dalle stime giudiziarie, che sono una inezia rispetto alla totalità, è del 5%.
In realtà i predatori sessuali clericali, grazie alla immunità che gli consente il Concordato, sono molti di più e la stima dovrebbe essere del 20% dunque ogni 10 preti, almeno due sono già predatori sessuali, gli altri 8 sono candidati ad esserlo e nell'attesa, danno totale copertura a chi lo è.
Stuprare i minori è una pratica antica per mantenere sotto scacco gli adulti.
Lo stupro è un'arma di sottomissione, e se esercitata per secoli sui minori, rende le popolazioni succubi, senza che ne abbiano nemmeno coscienza.
Gli italiani sono succubi del clero, e la deferenza riguarda anche chi non è stato stuprato.
C'è sempre chi è pronto a difendere il prete che conosce, quello che gli ha celebrato il matrimonio, quello che fa tanto per i poveri, quello che è stato ucciso dalla mafia, in una totale incapacità di distinguere il piano individuale e personale (anche quello discutibile, ma su altri contesti) rispetto al piano sociale e di esercizio del potere.
È la conseguenza del sapere inconscio collettivo.
La religione insegnata a scuola, fin dall'infanzia, serve a questo.
Democrazia Atea è anche il partito nel quale gli aderenti hanno il livello di coscienza e consapevolezza che li pone in seria distanza dalla deferenza.
L'anticlericalismo ne è la risultante più ovvia, che ogni demoateo rivendica individualmente come obbligo morale.


Tesseramento 2024
[]
Disponibile ora anche la tessera digitale a soli 5 euro.
In omaggio il calendario ateo in formato digitale
Il tuo 5x1000 a Laicitalia
[]
Democrazia Atea invita tutti i militanti, iscritti e simpatizzanti a sostenere questa associazione che lotta per la tutela dei diritti umani e costituzionali.

14 maggio 2021 - Presidio davanti la regione Lazio
Venezia 9 maggio 2021 - intervento di Ciro Verrati
Carla Corsetti interviene sul diritto di salpingectomia
Radio Radicale
Gli interventi di Carla Corsetti a Radio Radicale

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
(Testo completo) obbligatorio
generic image refresh


cookie