04 Marzo 2024
person
area privata
visibility
Articoli
percorso: Home > Articoli > Redazione DA

SUB-CULTURA DELLO STUPRO

31-08-2023 22:51 - Redazione DA
Il coniuge della Presidente del Consiglio si è reso protagonista di una affermazione di cui non ha compreso la gravità.
Non ha compreso che non si può dire ad una vittima di stupro che deve evitare di ubriacarsi perché poi incontra 'il lupo", perché equivale a dire che se si è ubriacata "se l'è cercata".
Non è una uscita estemporanea, è il pensiero ricorrente della destra, ed è anche uno dei cardini fondamentali della sub-cultura dello stupro di cui lui, e probabilmente la moglie, insieme a tutti i fratelliditalia sono portatori convinti.
In Democrazia Atea siamo invece convinti che la sub-cultura dello stupro debba essere debellata e con essa debbano essere riportate alla civiltà tutte le persone che l'hanno fatta propria.
L'unica cosa realmente surreale è che a certi soggetti è stata data persino la possibilità di diffondere, da canali televisivi, la stoltezza della loro inciviltà.
Il tuo 5x1000 a Laicitalia
[]
Democrazia Atea invita tutti i militanti, iscritti e simpatizzanti a sostenere questa associazione che lotta per la tutela dei diritti umani e costituzionali.

14 maggio 2021 - Presidio davanti la regione Lazio
Venezia 9 maggio 2021 - intervento di Ciro Verrati
Carla Corsetti interviene sul diritto di salpingectomia
Radio Radicale
Gli interventi di Carla Corsetti a Radio Radicale

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
(Testo completo) obbligatorio
generic image refresh

cookie