23 Aprile 2024
person
area privata
visibility
Articoli
percorso: Home > Articoli > Redazione DA

LA PERVERSIONE DEI FASCISTI

04-06-2023 08:42 - Redazione DA
Circa 200 mila bambine e bambini in Italia, per colpa di questa gente, dovrebbe sentirsi "figlie/i di un reato".
Hanno odio per le donne che si autodeterminano, e travolgono in questo odio anche i bambini e le bambine.
Stanno mettendo in piedi una legge incostituzionale contro la GPA ma quando l'incostituzionalità sarà dichiarata dalla Corte Costituzionale, sarà trascorso talmente tanto tempo, che la fragilità culturale degli italiani, l'avrà assimilata comunque come pratica illecita.
Per governare in Italia servono due cose: promettere la costruzione del ponte sullo stretto di Messina e legiferare contro l'autodeterminazione femminile nella negazione dei diritti sessuali e nella direzione della coercizione riproduttiva.
In sintesi se due uomini che si amano o due donne che si amano, vogliono essere anche genitori, secondo questa gente non possono ambire alla genitorialità.
Se invece il feto è malato o comunque il feto è indesiderato perché frutto di una gravidanza accidentale, allora scatta il criterio della coercizione riproduttiva e secondo questa gente, le donne devono tenerselo e non potranno abortire.
I fascisti ci stupiscono sempre, non riusciamo mai a vedere il fondo di dove arriva la loro perversione.



Il tuo 5x1000 a Laicitalia
[]
Democrazia Atea invita tutti i militanti, iscritti e simpatizzanti a sostenere questa associazione che lotta per la tutela dei diritti umani e costituzionali.

14 maggio 2021 - Presidio davanti la regione Lazio
Venezia 9 maggio 2021 - intervento di Ciro Verrati
Carla Corsetti interviene sul diritto di salpingectomia
Radio Radicale
Gli interventi di Carla Corsetti a Radio Radicale

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
(Testo completo) obbligatorio
generic image refresh

cookie