06 Ottobre 2022
Articoli
percorso: Home > Articoli > Redazione DA

ENTRIAMO IN GUERRA?

11-09-2022 09:41 - Redazione DA
Il primo agosto il Presidente del Consiglio, previa deliberazione del Consiglio dei Ministri, sentito il parere del Consiglio di Stato, acquisito il visto della Corte dei Conti, ha emanato il Regolamento n.133 con il quale si conferiscono al Presidente del Consiglio POTERI SPECIALI NEI SETTORI DELLA DIFESA E DELLA SICUREZZA NAZIONALE, OLTRE CHE NEI SETTORI DELL'ENERGIA, DEI TRASPORTI E DELLE COMUNICAZIONI.
Il decreto è stato pubblicato il 9 agosto, non deve passare alla conversione delle camere, ed entra in vigore il 24 settembre, il giorno prima delle elezioni.
Nel mese di agosto Mattarella ha incontrato due volte Meloni, in via riservata.
Perché Meloni dovrà avere i poteri speciali che si conferiscono quando si entra in guerra con il proprio esercito, o quando si viene attaccati da forze militari straniere?
Il PD potrebbe dire che cosa ha pianificato, insieme a Draghi, di lasciare nelle mani di Meloni?
Oppure vogliono sorprenderci con gli effetti speciali?
120 basi militari sotto il controllo del Pentagono, in un conflitto, ci renderebbero bersaglio preferito.
E il conflitto sarebbe nucleare.
Perché Draghi ha pianificato di non limitarsi all'invio di armi e di fare entrare l'Italia in guerra?
E cosa avrà in cambio da un Governo Meloni con poteri speciali?
La nomina a capo della Commissione Europea?
Un fascista ci ha trascinato in guerra lo scorso secolo e rimasero solo macerie.
L'Agenda Draghi prevede che dobbiamo ripetere la storia con una fascista al Governo?
Perché?
visibility
refresh

Nickname




Il tuo 5x1000 a Laicitalia
[]
Democrazia Atea invita tutti i militanti, iscritti e simpatizzanti a sostenere questa associazione che lotta per la tutela dei diritti umani e costituzionali.

14 maggio 2021 - Presidio davanti la regione Lazio
Venezia 9 maggio 2021 - intervento di Ciro Verrati
Carla Corsetti interviene sul diritto di salpingectomia
Riconquistiamo il diritto alla salute
[]
Promuovono: Democrazia Atea, Fronte Popolare, La Città Futura, Partito Comunista dei Lavoratori, Partito Comunista Italiano, Partito della Rifondazione Comunista, Partito Marxista-Leninista Italiano, Potere al Popolo, Sinistra Anticapitalista.
La stampa polacca parla di Democrazia Atea
[]
La stampa polacca intervista Carla Corsetti.


Radio Radicale
Gli interventi di Carla Corsetti a Radio Radicale
Campagna informativa
[]
Left
[]
Gli articoli di Carla Corsetti pubblicati su Left

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
 (testo completo) obbligatorio
refresh


cookie