30 Settembre 2020
Articoli

Psicopatici criminali e selfie

04-08-2019 21:11 - Carla Corsetti
Queste persone sono state abbandonate al loro delirio senza che le istituzioni si siano occupate di loro, fino al punto che le loro devianze sono state ritenute legittime.
E ora che con il voto hanno espresso un governo che rappresenta i loro deficit come se fossero normali posizioni politiche, stiamo perdendo la possibilità di recuperarle.
Uno Stato non può abbandonare le persone con disturbi psichiatrici.
Occorre pensare a percorsi di riabilitazione e a commissioni di riconciliazione tra questi deviati e il resto dell'umanità.
Il modello di società che questi soggetti hanno in mente è quello di Traini di Macerata, seguace di Salvini, come i suprematisti delle stragi statunitensi sono seguaci di Trump.
Il disturbo psichiatrico va contenuto e curato e i luoghi che lo alimentano, vanno chiusi.
Il pellegrinaggio sulle tombe dei criminali è una pulsione aggressiva non sublimata e per quanto non esista, giustamente, l'obbligo di cura, quantomeno la classificazione clinica può e deve essere resa nota: sono psicopatici criminali.
Questi psicopatici tuttavia non potranno trincerarsi dietro la giustificazione della diagnosi clinica, che non inficia minimamente la loro capacità di intendere e volere.
Dobbiamo rendere socialmente imprescindibili i percorsi di rieducazione alla civiltà, anche per coloro che non imbracciano le armi ma si limitano ai selfie.
La cura c'è e si chiama Istruzione e Cultura.

Carla Corsetti
La stampa polacca parla di Democrazia Atea
8 x mille all'edilizia scolastica
[]
Democrazia Atea e Laicitalia sostengono il proprio impegno per una scuola pubblica e laica e si fanno promotori di questa campagna aperta alle adesioni di chi vuole eliminare le forme di confessionalismo dalla scuola e dal Paese. Firmiamo il nostro 8x1000 allo Stato.
Comunicato della segreteria - 11.06.2020
[]
#IOPRETENDO

Il diritto alla salute è un diritto umano fondamentale, è il diritto di ogni persona a godere delle migliori condizioni di salute fisica e mentale. Nella Costituzione...


Comunicato della segreteria - 08/01/2020
[]
Democrazia Atea condanna tutti gli atti di guerra e in questo frangente esprime la propria condanna alla posizione suicida e subalterna del Governo italiano agli USA. Chiediamo l'uscita dalla NATO e l'immediato ritiro delle truppe italiane non solo dall'Iraq ma da tutti i Paesi del Medio Oriente.
Comunicato della segreteria
[]
Democrazia Atea ha come obiettivo prioritario difendere e attuare il principio di laicità.
La linea politica da sempre adottata, si è caratterizzata e indirizzata in direzione del contrasto alla politica clericale, responsabile del degrado umano nella società italiana.
Iscriviti a DA
[]
Aderisci al progetto di Democrazia Atea e partecipa alle nostre iniziative.
Il testimone
[]
Gli auguri di buon compleanno e un appuntamento a rivederci a fine mese, questa la nostra ultima conversazione.
Regala un libro
[]
I libri di Carla Corsetti
I diritti d’autore sono devoluti a Democrazia Atea.
Puoi ordinarli on line senza spese di spedizione oppure nelle librerie.
194
[]
"Caro ragazzo, per affermare che l'aborto è un omicidio significa che aderisci a quella teoria fondamentalista che ritiene che la vita si formi sin dal concepimento."
Petizioni
[]
Le petizioni hanno la funzione di sensibilizzare l’opinione pubblica su tematiche che, il più delle volte, non agganciano il consenso elettorale ma che inducono alla riflessione e aumentano il senso critico degli individui.
Documenti
03-03-2019 - 16,58 KB - Sbattezzo
[stampa]] [facebook] [Twitter]
03-03-2019 - 88,69 KB - Onu
[stampa]] [facebook] [Twitter]
04-06-2019 - 1,38 MB - Programma
[stampa]] [facebook] [Twitter]
12-07-2020 - 214,70 KB - Sanità
[stampa]] [facebook] [Twitter]
Campagna informativa
[]
Left
[]
Gli articoli di Carla Corsetti pubblicati su Left

Realizzazione siti web www.sitoper.it