07 Luglio 2020
Articoli
percorso: Home > Articoli > Redazione DA

Esorcismo da Tso

16-02-2019 17:34 - Redazione DA
Il risalto che viene dato ad un corso di aggiornamento per esorcismi rivolto agli insegnanti della scuola pubblica italiana, sta destando stupore da ogni dove.

Eppure è noto a tutti che la religione studiata a scuola è una aberrazione.

È noto a tutti che gli insegnanti di religione hanno avuto corsie preferenziali perché era il modo migliore per metastatizzare la scuola con il cancro vaticano.

Era noto a tutti che quando avevano una supplenza fino alla fine dell’anno scolastico, al contrario dei supplenti di matematica o di greco, gli insegnanti di religione avrebbero preso lo stipendio anche per il periodo di sospensione estiva.

Era noto a tutti che ora possono essere presidenti di commissione agli esami di maturità e giudicare anche chi non si è avvalso dell’insegnamento della religione cattolica.

Era noto a tutti che avvalendosi dell’insegnamento della religione cattolica gli studenti avrebbero avuto più crediti.

Ora tutti sapranno anche che gli insegnanti di religione cattolica non si limiteranno a raccontare le favole del loro dio, ma racconteranno anche la favola del suo antagonista.

La spiritualità altrui è un diritto da tutelare.

Avere rispetto però per chi crede nell’esistenza di uno spiritello maligno è impossibile perché credere nell’esistenza di satana è un deficit cognitivo.

Già credere che esista dio è difficile da tollerare nell’insegnamento della scuola pubblica, ma è impossibile tollerare che si insegni l’esistenza di satana.

Nei bassifondi della gestione della scuola pubblica del governo pentafascioleghista c’è anche questo.

Il Garante dell’Infanzia e dell’adolescenza dovrebbe intervenire per tutelare i minori da queste devianze imposte nella scuola.

Dovrebbe essere reso noto il nome degli insegnanti che credono nell’esistenza di satana e dovrebbero essere sospesi dall’insegnamento e affidati ai servizi psichiatrici territoriali.

Sono da trattamento sanitario obbligatorio.


Fonte: http://contropiano.org

Eventi

Comunicato della segreteria - 11.06.2020

[]
#IOPRETENDO

Il diritto alla salute è un diritto umano fondamentale, è il diritto di ogni persona a godere delle migliori condizioni di salute fisica e mentale. Nella Costituzione...


Comunicato della segreteria - 08/01/2020

[]
Democrazia Atea condanna tutti gli atti di guerra e in questo frangente esprime la propria condanna alla posizione suicida e subalterna del Governo italiano agli USA. Chiediamo l'uscita dalla NATO e l'immediato ritiro delle truppe italiane non solo dall'Iraq ma da tutti i Paesi del Medio Oriente.

Comunicato della segreteria

[]
Democrazia Atea ha come obiettivo prioritario difendere e attuare il principio di laicità.
La linea politica da sempre adottata, si è caratterizzata e indirizzata in direzione del contrasto alla politica clericale, responsabile del degrado umano nella società italiana.

Iscriviti a DA

[]
Aderisci al progetto di Democrazia Atea e partecipa alle nostre iniziative.

Il testimone

[]
Gli auguri di buon compleanno e un appuntamento a rivederci a fine mese, questa la nostra ultima conversazione.

Regala un libro

[]
I libri di Carla Corsetti
I diritti d’autore sono devoluti a Democrazia Atea.
Puoi ordinarli on line senza spese di spedizione oppure nelle librerie.

194

[]
"Caro ragazzo, per affermare che l'aborto è un omicidio significa che aderisci a quella teoria fondamentalista che ritiene che la vita si formi sin dal concepimento."

Petizioni

[]
Le petizioni hanno la funzione di sensibilizzare l’opinione pubblica su tematiche che, il più delle volte, non agganciano il consenso elettorale ma che inducono alla riflessione e aumentano il senso critico degli individui.

Documenti

03-03-2019 - 16,58 KB - Sbattezzo
[stampa]] [facebook] [Twitter]
03-03-2019 - 88,69 KB - Onu
[stampa]] [facebook] [Twitter]
04-06-2019 - 1,38 MB - Programma
[stampa]] [facebook] [Twitter]

Campagna informativa

[]

Left

[]
Gli articoli di Carla Corsetti pubblicati su Left

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account