06 Ottobre 2022
Articoli
percorso: Home > Articoli > Redazione DA

Esorcismo da Tso

16-02-2019 17:34 - Redazione DA
Il risalto che viene dato ad un corso di aggiornamento per esorcismi rivolto agli insegnanti della scuola pubblica italiana, sta destando stupore da ogni dove.

Eppure è noto a tutti che la religione studiata a scuola è una aberrazione.

È noto a tutti che gli insegnanti di religione hanno avuto corsie preferenziali perché era il modo migliore per metastatizzare la scuola con il cancro vaticano.

Era noto a tutti che quando avevano una supplenza fino alla fine dell’anno scolastico, al contrario dei supplenti di matematica o di greco, gli insegnanti di religione avrebbero preso lo stipendio anche per il periodo di sospensione estiva.

Era noto a tutti che ora possono essere presidenti di commissione agli esami di maturità e giudicare anche chi non si è avvalso dell’insegnamento della religione cattolica.

Era noto a tutti che avvalendosi dell’insegnamento della religione cattolica gli studenti avrebbero avuto più crediti.

Ora tutti sapranno anche che gli insegnanti di religione cattolica non si limiteranno a raccontare le favole del loro dio, ma racconteranno anche la favola del suo antagonista.

La spiritualità altrui è un diritto da tutelare.

Avere rispetto però per chi crede nell’esistenza di uno spiritello maligno è impossibile perché credere nell’esistenza di satana è un deficit cognitivo.

Già credere che esista dio è difficile da tollerare nell’insegnamento della scuola pubblica, ma è impossibile tollerare che si insegni l’esistenza di satana.

Nei bassifondi della gestione della scuola pubblica del governo pentafascioleghista c’è anche questo.

Il Garante dell’Infanzia e dell’adolescenza dovrebbe intervenire per tutelare i minori da queste devianze imposte nella scuola.

Dovrebbe essere reso noto il nome degli insegnanti che credono nell’esistenza di satana e dovrebbero essere sospesi dall’insegnamento e affidati ai servizi psichiatrici territoriali.

Sono da trattamento sanitario obbligatorio.


Fonte: http://contropiano.org
visibility
refresh

Nickname




Il tuo 5x1000 a Laicitalia
[]
Democrazia Atea invita tutti i militanti, iscritti e simpatizzanti a sostenere questa associazione che lotta per la tutela dei diritti umani e costituzionali.

14 maggio 2021 - Presidio davanti la regione Lazio
Venezia 9 maggio 2021 - intervento di Ciro Verrati
Carla Corsetti interviene sul diritto di salpingectomia
Riconquistiamo il diritto alla salute
[]
Promuovono: Democrazia Atea, Fronte Popolare, La Città Futura, Partito Comunista dei Lavoratori, Partito Comunista Italiano, Partito della Rifondazione Comunista, Partito Marxista-Leninista Italiano, Potere al Popolo, Sinistra Anticapitalista.
La stampa polacca parla di Democrazia Atea
[]
La stampa polacca intervista Carla Corsetti.


Radio Radicale
Gli interventi di Carla Corsetti a Radio Radicale
Campagna informativa
[]
Left
[]
Gli articoli di Carla Corsetti pubblicati su Left

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
 (testo completo) obbligatorio
refresh


cookie