Campagna Tesseramento 2017
Sostienici con il tesseramento o con una donazione

 

Effettua il versamento

I catto comunisti fascisti 31/12/2010

 

 

 

 Ancora una volta credo di dover intervenire nel dibattito politico per mettere in evidenza quello che si sta consumando sotto il cielo stellato della politica italiana.

Il Segretario del Partito Democratico l'onorevole BERSANI con un colpo di reni supera ,in inventiva politica, la buon'anima di Enrico Berlinguer.

Enrico Berlinguer nel 1978 in un momento di amnesia storica si inventò che i Comunisti , quelli autentici , quelli che ancora dormivano con la foto di  Lenin sul comodino , in fin dei conti potevano coesistere in un governo del paese con i maggiordomi del Vaticano : i  Democristiani di Andreotti e di Moro , in un governo che saggiamente battezzò  " Compromesso Storico" , ma in realtà era un semplice compromesso che con la storia non aveva niente da spartire , quanto meno con la storia di quel Partito Comunista.

Quel compromesso partorì un aborto che portò il paese nelle braccia di una cricca di  mestieranti della politica che ebbe il suo sbocco naturale nel 1993 nelle aule dei Tribunali di Milano , un progetto politico che ci regalò il ladrocinio più sfrenato da parte dei  Partiti che saccheggiarono in lungo e in largo lo stivale italico e si fermarono solo davanti al procuratore Francesco Saverio Borrelli , ed i suoi sostituti D'Ambrosio, Colombo e Di Pietro.

Dopo 17 anni l'onorevole Bersani si sveglia di buon mattino e ci viene a raccontare che quello che è rimasto di quella stagione politica come il signor Casini , allievo prediletto del più marcio che la storia del compromesso ci regalò : il signor Forlani , ed i rifiuti della storia degli ultimi 60 anni , i figli balilla di mamma lupa , i fascisti di ieri come il signor Fini , è quanto di meglio ci sia per fare un frullato di storia ed inventarsi il "Governo di responsabilità Nazionale" .

Penso che gli Italiani non meritano di essere trattati come ovini da scannare sull ' altare dell'idiozia politica costruita su misura per continuare a schiavizzare un popolo in nome dell'arroganza del potere e porgerlo su un bel piatto apparecchiato, alle fameliche mascelle clericali  del Vaticano , e continuando a pagare  la tangente del Concordato ad uno Stato straniero.

 

In questo contesto il progetto di DEMOCRAZIA ATEA prende più forza , l'esigenza di un Partito che ci porti fuori da questo campo di concentramento , da questo lager culturale e politico , diventa sempre più  indispensabile.

 

DEMOCRAZIA ATEA è rimasto l'ultimo treno che ci può portare fuori da questo tunnel  , la politica che ci offrono questi personaggi dediti al malaffare e alla corruzione , è quella  a cui abbiamo assistito nell'ultima settimana : risse in parlamento e violenze nelle piazze , per coprire e nascondere i loro affari , per continuare a tenerci al guinzaglio , non possiamo permetterci il lusso che sia la magistratura a sconfiggere questa politica truffaldina , deve essere il Popolo che deve mandarli via , che deve togliere dalle loro mani la possibilità di continuare ad ingannarci e schiavizzarci in nome di una democrazia che non gli appartiene, ne moralmente ne storicamente.

DEMOCRAZIA ATEA viene demonizzata dagli addetti ai lavori , e  fintamente e volutamente ignorata dai mezzi di comunicazione perchè hanno PAURA , hanno paura del consenso che questo progetto politico può attirare intorno a sè , ma questo non basterà , la forza delle nostre idee e la caparbia della nostra onestà sarà un rullo che lentamente macinerà gli ostacoli che sistematicamente cercano di porre sul nostro cammino, siate certi non ci fermeremo e non ci fermerete.


Salvatore Veneruso

ritorna alle news
Altre News
DA COMMISTIONE A SIMBIOSI
Principio di laicità disatteso
Leggi tutto
DESIO - 18 NOVEMBRE 2017
Incontro con tesserati e simpatizzanti
Leggi tutto
TORINO 11 NOVEMBRE 2017
Incontro con tesserati e simpatizzanti
Leggi tutto