Campagna Tesseramento 2018
Sostienici con il tesseramento o con una donazione

 

Effettua il versamento

GRAZIE AL M5S 24/03/2018

Democrazia Atea prende atto della elezione di Elisabetta Casellati alla presidenza del Senato e, democraticamente, esprime disgusto per una scelta che va in direzione opposta al Principio di Laicità.

Elisabetta Casellati è la peggiore scelta che si potesse ipotizzare in questa triste legislatura.

Incapace di capire il valore dei diritti umani perché condizionata dall’oscurantismo della sua credenza religiosa.

Incapace di capire l’equiparazione tra coppie omosessuali e coppie eterosessuali perché condizionata dalla arretratezza della sua credenza religiosa.

Incapace di capire la differenza tra una democrazia e una teocrazia perché condizionata dalla sua laurea in diritto canonico, praticamente il diritto che trova il suo fondamento teorico nelle questioni di aria fritta, e che fa scalare velocemente le vette del potere.

Incapace di capire che essere politicamente dalla parte di un pluripregiudicato come Berlusconi, non è garanzia di imparzialità e non si chiama garantismo, ma cieca difesa dell’indifendibile.

Incapace di capire cosa sia il familismo e il clientelismo, avendo già dato prova di sé per le vicende legate agli incarichi della propria figlia.

Non è, di fatto, la seconda carica della Repubblica italiana, ma della Repubblica Pontificia o, se preferite, delle banane.

ritorna alle news
Altre News
LA GERMANIA FURBACCHIONA
Come falsare i bilanci
Leggi tutto