Campagna Tesseramento 2017
Sostienici con il tesseramento o con una donazione

 

Effettua il versamento

CEI E UNIONI CIVILI 18/10/2015

Nella monarchia vaticana confinante sono preoccupati perché il Parlamento della Repubblica Italiana si accinge alla regolamentazione giuridica delle coppie italiane.

In quella monarchia, fatta di soli maschi che non hanno famiglia, qualche maligno potrebbe pensare che si occupino solo di proteggere i loro sodali dalle indagini della magistratura volte ad inchiodarli per lo stupro sistematico dei minori, e invece non è così.

Si impicciano anche di come debbano essere i rapporti sessuali degli italiani e di come debba essere la composizione della famiglia degli italiani.

Occuparsi soltanto del loro dio evidentemente non dà tutta questa soddisfazione perché altrimenti non starebbero costantemente ad occuparsi delle questioni altrui inventandosi le parole con le quali il loro dio avrebbe vietato alcune cose e ne avrebbe consentite altre.

Dichiarano che il loro dio avrebbe dettato le sue regole attraverso alcuni testi, che qualificano sacri, denominati Bibbia e Vangeli.

Non si ha notizia però di quando il loro dio avrebbe scritto ulteriori appendici e dunque non resta che riferirsi a quei testi. 

Nella Genesi, ad esempio, non v’è traccia di un divieto della fecondazione assistita.

Né tra le Lettere di San Paolo ai Corinzi v’è qualche indicazione sulla RU486.

Il Levitico non dice, per esempio, di porre limiti di genere alle adozioni.

Insomma non si comprende davvero quando il loro dio abbia detto ai maschi della monarchia confinante di intromettersi nelle questioni della vita civile dello Stato italiano.

Sarebbe tutto davvero ridicolo se non fosse che una pletora di politici incolti si accodasse alle castronerie del Consiglio dei ministri dei maschi vaticani, nota come CEI, prendendo per buone le scempiaggini della loro barbara ideologia.

 

ritorna alle news
Altre News
DA COMMISTIONE A SIMBIOSI
Principio di laicità disatteso
Leggi tutto
DESIO - 18 NOVEMBRE 2017
Incontro con tesserati e simpatizzanti
Leggi tutto
TORINO 11 NOVEMBRE 2017
Incontro con tesserati e simpatizzanti
Leggi tutto