Campagna Tesseramento 2017
Sostienici con il tesseramento o con una donazione

 

Effettua il versamento

CANCELLIERI, SOLUZIONI PASTICCIATE 30/06/2013

 I procedimenti civili pendenti sono milioni e ogni Ministro che arriva in Via Arenula si inventa una soluzione pasticciata.

Gli addetti ai lavori non impiegano molto a capire quanto una riforma annunciata possa essere inefficace se non dannosa.

Il Ministro Cancellieri non si è sottratta a questa consolidata tradizione e ha sfornato una serie di becere soluzioni, stavolta più dannose che inefficaci.

Mandare 30 magistrati in Cassazione non cambierà l'ammontare dei ricorsi pendenti in termini statisticamente rilevanti: se anche i 30 magistrati dovessero emanare 100 sentenze ciascuno in un anno, in cinque anni riuscirebbero a diminuire grossomodo il contenzioso pendente del 2008 e nel frattempo altro nuovo contenzioso si andrebbe ad accumulare.

Immettere 400 giudici onorari nelle Corti d'Appello, reclutati senza expertise, come a suo tempo fu fatto con l'istituzione delle "sezioni stralcio" nei Tribunali, pone dubbi sulla adeguata capacità dei "400 fortunati", o forse sarebbe meglio dire che non si pongono dubbi sul fatto che moralità, competenza e capacità non saranno parametri vincolanti.

Le sezioni stralcio, istituite per smaltire il contenzioso di Tribunali, ebbero come conseguenza un incremento degli appelli e un ingorgo presso le Corti d'Appello, che ancora stiamo pagando.

Immettere 400 giudici onorari nelle Corti d'Appello significherà reiterare gli stessi errori, e sarà inevitabile far lievitare il contenzioso della Cassazione.

Ma la Cancellieri si è avventurata anche oltre e con un gioco di prestigio ha riesumato la mediazione, già bocciata dalla Corte Costituzionale.

Sembra una terapia d'urto ideata da chi i tribunali li ha visti solo nelle serie televisive, magari americane.

 

Carla Corsetti

 

 

ritorna alle news
Altre News
DA COMMISTIONE A SIMBIOSI
Principio di laicità disatteso
Leggi tutto
DESIO - 18 NOVEMBRE 2017
Incontro con tesserati e simpatizzanti
Leggi tutto
TORINO 11 NOVEMBRE 2017
Incontro con tesserati e simpatizzanti
Leggi tutto